Il rapporto tra regioni e gioco d’azzardo

regioni e giochi azzardo

La bozza di accordo per il riordino del gioco “pecca” si sa di “alcune cosette”, come per esempio l’affrontare il problema del gioco online che, essendo ormai un segmento importante poiché ha avuto una crescita esponenziale per la sua “comodità” e la sua “onnipresenza” -e questo comporta un impegno da parte del Governo di regolamentarlo ancora meglio di quanto sia stato fatto sino ad ora- ed anche prestare la massima attenzione ad un altro punto non risolto come quello della pubblicità all’offerta di gioco.

La normativa attuale che ne prevede una limitazione “importante” – dalle 6 alle 22 nei canali generalisti- non è assolutamente sufficiente ed il Governo sta già riflettendo su altri passi da effettuare per limitarne ulteriormente la diffusione, ma non si è riusciti ad inserire anche questo punto in Conferenza Unificata.

Poi, bisogna spendere assolutamente parole e riflessioni sul rapporto che l’Esecutivo è riuscito ad impostare con le Regioni durante la trattativa per stilare la bozza dell’accordo di riforma ed anche di quello che con talune di esse non è riuscito a concretizzare: le Regioni che sono assolutamente contrarie a questa riforma sono “capitanate” dalla Regione Lombardia, e di conseguenza dalla sua paladina del “no azzardo-no slot” assessore Viviana Beccalossi che vorrebbe bandire il gioco da tutto l’italico territorio.

Inutile ripetere, ancora una volta, i capisaldi dell’impianto di riforma del gioco, poiché è stato ripetuto ad oltranza e contiene una riduzione drastica dell’offerta, anticipandone nel tempo addirittura una riduzione importante e pianificando “tutto il resto” a breve, anzi brevissimo tempo, mettendo magari sul piatto per le imprese, quasi per contropartita di ciò che andranno a perdere, l’immissione sul mercato delle nuove apparecchiature Awp da remoto che metteranno in atto una sorta di sfida tecnologica che comprenderà la progettazione e la costruzione di nuovi apparecchiature.

Ma per ritornare al discorso dei rapporti con le Regioni bisogna osservare che, di fatto, per questo accordo si è raggiunta un’intesa con gli Enti Locali ed una parte delle Regioni. Mentre un’altra parte di queste, contesta sopratutto il punto delle “distanze” e quello degli “orari”. Sulle distanze hanno formulato una loro controproposta che prevede un distanziometro di 300 metri (già messo in atto sui loro territori, quando non arriva addirittura a 500 metri) da scuole, chiese, ospedali, centri sanitari e per anziani, centri di aggregazione giovanile, impianti sportiti, sale da ballo, e quindi un elenco di cosiddetti luoghi sensibili abbastanza esteso e dettagliato.

Mentre per gli orari si propone dalle Regioni “contestatrici” l’apertura massima dei punti gioco per solo otto ore giornaliere e questo nasconde, non celatamente, l’intenzione di interdire completamente il gioco dal territorio, ma proprio da qualsiasi punto che non sia in alta montagna o sperduto in qualche punto isolato della Pianura Padana: per il resto il gioco non dovrebbe esistere. La rilevante presenta nella Penisola di scuole e luoghi di culto è tale che con la proosta del Governo si fa coincidere l’effetto delle distanze con la riduzione prevista dei punti di gioco. La soluzione che, nella controproposta, ne abolisca circa l’80% in alcune zone ed il 100% in altre, non vi è dubbio che “nasconda” nell’intenzione delle Regioni “contestatrici” una logica proibizionista che, certamente, non racchiude e comprende il compito di regolare il settore ludico, ma bensì di “bandirlo”.

giugno 12, 2017 Di: : •
Casino
Recensione
Mobile
Gioca
888 casino logo
888 Casino
88€ Gratis + 500€
casino mobile
casinocom logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
casino mobile
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
casino mobile
titanbet casino logo
Titanbet Casino
20€ Gratis + 1000€
casino mobile
star casino logo
StarCasinò
25€ Gratis + 1000€
casino mobile
eurobet casino logo
Eurobet Casino
Esclusivo 1000€ Bonus
casino mobile
betway casino logo
Betway Casino
10€ Gratis + 1000€
casino mobile
netbet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
casino mobile
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
50€ Gratis + 1200€
casino mobile
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
casino mobile
32red casino logo
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
casino mobile