Il silenzio del Governo nei confronti del gioco

governo e gioco azzardo

Anche chi scrive sta diventando critico nei confronti dell’atteggiamento pratico che il Governo sta intrattenendo nei confronti del mondo del gioco d’azzardo pubblico: come se l’Esecutivo di questa legislatura, come peraltro quello di altri momenti storici, ritenga che sostanzialmente il sistema gioco “abbia funzionato, pur con i tanti difetti” che si sono evidenziati in questi ultimi anni. Invece poi, evidentemente anche costretto dalle prese di posizioni delle varie Regioni, lo Stato sembra mettere sul campo una clamorosa marcia indietro, fa tremare tutta la filiera e pregiudica con questo “strano ed inaspettato” atteggiamento non solo le casse del “caro Erario”, ma anche quelle delle imprese e delle centinaia di migliaia di lavoratori che in esse operano.

Senza contare i rischi spaventosi che si potranno in un futuro incorrere aprendo le porte all’illegalità visto che le attività ludiche lecite non potranno più esercitare perché troppo ristrette dai Regolamenti che sono in essere e che condizionano in ogni modo le aperture, le distanze, gli orari. Il Governo di oggi, e si ripete come quello degli anni precedenti, continua a sottolineare che vi è la necessità di mantenere un presiduo statale sul gioco, continuando a rilanciare il sistema concessorio e promuovendo un (futuribile?) riordino del settore, quello che in realtà avviene materialmente è assai distante dai proclami statali.

Lo Stato -non in “prima persona”, ma mediante gli Enti Locali e le Amministrazioni Regionali- continua ad espellere il gioco lecito dai territori e, quindi, con il suo silenzio-assenso non mette in atto nulla per fermare il declino del settore ludico, sua creatura: e questo sta succedendo veramente da un bel po’ di tempo. Infatti, mentre da un lato si parla di riordino, si tratta sui “distanziometri”, sugli orari e quant’altro che viene sottoposto dalle Regioni in Conferenza Unificata, dall’altro Comuni e Regioni continuano imperterriti ad emanare provvedimenti espulsivi che chiudono le porte delle città al gioco legale.

Non c’è giorno che non si aggiunga alla lista, già chilometrica, qualche nuovo nominativo di città che adotta restrizioni per il gioco, e questo è veramente triste perché lascia intendere che è proprio l’atteggiamento del Governo che “permette” che ciò accada. E sopratutto questo accade in tutte le zone della nostra Penisola, da nord a sud, ed in tutti quei territori non sarà più possibile mantenere un’offerta di gioco lecito ed un presidio di legalità e dove non potranno continuare a “vivere” le molte imprese che di gioco vivono in un periodo, si continua a ripetere sino allo sfinimento, dove l’occupazione non è certo “il pezzo forte” del nostro Paese.

Con questo (non) intervento lo Stato, di fatto, sta prendendo le distanze dalla legalità e da mesi questo è argomento di discussione tra gli operatori del comparto che continuano a chiedersi disperatamente il perché. Sopratutto dopo gli sviluppi degli ultimi mesi e dopo il susseguirsi degli inasprimenti fiscali dovuti alla manovrina che stanno ponendo la filiera del gioco sull’orlo di un burrone e che fanno comprendere che soluzioni facili non sono a portata di mano, ammesso che qualcuno le voglia, queste soluzioni. D’altra parte se non è riuscita la Conferenza Unificata a trovarne qualcuna, difficilmente si “vedrà la luce” in questo marasma che si è scatenato nel mondo del gioco pubblico.

luglio 30, 2017 Di: : •
Casino
Recensione
Mobile
Gioca
888 casino logo
888 Casino
88€ Gratis + 500€
casino mobile
casinocom logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
casino mobile
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
casino mobile
titanbet casino logo
Titanbet Casino
20€ Gratis + 1000€
casino mobile
star casino logo
StarCasinò
25€ Gratis + 1000€
casino mobile
eurobet casino logo
Eurobet Casino
Esclusivo 1000€ Bonus
casino mobile
betflag casino logo
Betflag Casino
30€ Gratis + 1.000.000
casino mobile
netbet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
casino mobile
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
50€ Gratis + 1200€
casino mobile
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
casino mobile
32red casino logo
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
casino mobile
betway casino logo
Betway Casino
10€ Gratis + 1000€
casino mobile