Le soluzioni per non distruggere il mondo del gioco

soluzioni per il gioco

Tutto quello che si è messo in campo per la riforma del gioco in Conferenza Unificata, andrebbe rivisto con occhi forse più obbiettivi, senza pensare ai “vari orticelli” di ognuno prendendo una volta per tutte la questione “per le corna” e cercando di trovare questa benedetta soluzione. Il settore ludico veramente non può più attendere e non è possibile che ancora c’è chi “tira la giacca” da un lato e chi dall’altro continuando in questo walzer di “pretese personali” che non vanno ad avere un obbiettivo comune. La salvezza del settore ludico, delle sue imprese, dei suoi operatori. Idee buone in Conferenza ne sono uscite, solo che all’accettazione di queste hanno prevalso gli interessi personali o politici e, quindi, ne è scaturito il danno di tutti.

Una delle idee più interessanti è la tessera del giocatore che potrebbe condurre a limitazioni delle giocate personali, mentre una delle idee che ci sembra sempre più bizzarra sono i distanziometri. Non sembrano affatto una scelta intelligente, poiché introducendo queste misure così restrittive lo Stato, probabilmente, perde il controllo del territorio, e ci farebbe tornare indietro di anni e veramente quello sì lascerebbe, senza dubbio, spazio alla criminalità organizzata. Senza contare che distanze molto elevate creerebbero un altro effetto per nulla secondario, spostando il gioco dal centro delle varie città nelle periferire, dove nascerebbero sale specializzate nelle quali i giocatori sono esposti a modalità di gioco diverse, spesso più estreme e che potrebbero spingere alla patologia ludica.

Senza dimenticare il gioco online: la sua presenza “sempre ed in qualsiasi ora” non viene certo limitata dai distanziometri! E, quindi, a questo punto come la mettiamo? Poi si vuole ritornare per un secondo all’equità: tutto il gioco legale deve essere oggetto del riordino e della riduzione dell’offerta ed il Governo non può continuare a scegliere con chi prendersela: anche il sottosegretario Pier Paolo Baretta -che tanto ha fatto per il riordino- sembra che non guardi al gioco nel suo complesso, ma voglia trovare solo nelle apparecchiature da intrattenimento forse perché sono quelle più presenti e quelle maggiormente “demonizzate”) una soluzione politica alla mancanza dell’avvenuto riordino complessivo del settore.

E poi, la manovrina chiede ulteriori fondi al gioco, mentre alcuni ministri chiedono di ”svincolare” in tutto od in parte il bilancio statale dalle entrate del gioco: è alquanto contraddittorio, ma come se ne esce? Ci vorrebbe probabilmente, più buon senso, poiché il ruolo del Legislatore spesso dovrebbe essere educativo. É ovvio che tutti si vorrebbe ridurre il peso delle entrate dal gioco nel bilancio dello Stato, tuttavia sono 15 anni che questo settore non era regolato come lo è oggi e l’offerta illegale era estremamente diffusa.

Oggi, lo Stato ha ripreso il controllo del territorio e del gioco, quindi, deve provvedere a ridurre progressivamente l’offerta del prodotto passo dopo passo, ma sopratutto accompagnando le imprese verso questo percorso e senza perdere il controllo del territorio. Le imprese che di gioco vivono non possono essere lasciate a sé stesse e neppure i dipendenti che vi lavorano che rischiano seriamente di essere lasciati a spasso: ma non vanno fatte discriminazioni irragionevoli a danno solo di alcuni comparti senza intervenire nella globalità.

settembre 8, 2017 Di: : •
Casino
Recensione
Mobile
Gioca
888 casino logo
888 Casino
88€ Gratis + 500€
casino mobile
casinocom logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
casino mobile
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
casino mobile
titanbet casino logo
Titanbet Casino
20€ Gratis + 1000€
casino mobile
star casino logo
StarCasinò
25€ Gratis + 1000€
casino mobile
eurobet casino logo
Eurobet Casino
Esclusivo 1000€ Bonus
casino mobile
Merkur Win Casino
100% fino a 500€
casino mobile
betflag casino logo
Betflag Casino
30€ Gratis + 1.000.000
casino mobile
netbet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
casino mobile
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
50€ Gratis + 1200€
casino mobile
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
casino mobile
32red casino logo
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
casino mobile
betway casino logo
Betway Casino
10€ Gratis + 1000€
casino mobile